Archivi

Corti e… fantastici – Salvina Pizzuoli

Edida - Salvina Pizzuoli - Corti e fantastici 2016

È stato pubblicato “Corti e… fantastici” di Salvina Pizzuoli: un volume di racconti brevi che propone in chiave ironica fatti e misfatti del quotidiano spesso disarmonico e frustrante ma anche spassoso e imprevedibile. Quotidianità inusuali e straordinarie, in una dimensione parallela, dove tutto è (o appare) possibile e anche i gatti sono protagonisti.   PER ACQUISTARE: :: Amazon   COMMENTI Leggendo questi racconti in un flash sono stata trasportata nel mondo narrativo e da lettrice mi sono trasformata in personaggio, protagonista e ne ho provato le sensazioni, i pensieri, le emozioni. L’arte di Salvina Pizzuoli, come ho potuto notare leggendo anche “Quattro donne e una cucina” e “Nell’altro giardino”, sta proprio nella capacità di trasmettere emozioni, dare loro voce, di trasformare la parola in chiave…

Racconti, racconti, racconti. Corti, con brivido e fantastici – Autori vari

Racconti, racconti, racconti. Corti, con brivido e fantastici - Autori vari - edida

Dopo Fiabe a volontà e Filastrocche a perdifiato è stata pubblicata (ebook e cartaceo), una nuova raccolta, stavolta di racconti: Racconti racconti racconti. Corti, con brivido e fantastici. Il disegno di copertina è di Cristina Conticelli. PER ACQUISTARE: :: Su Amazon   Dove va il racconto? Quali generi privilegia? Quali scritture? Qui trovate raccolti diversi generi, raggruppati in due macro-sezioni: la prima contiene testi narrativi a carattere psicologico o ironico, la seconda quelli più propri del corto, del noir o del fantastico; anche un “prologo”, una pagina dedicata solo alla parte iniziale che potrebbe, o forse no, diventare romanzo. Da sottolineare che Prosaepoesia.net, il blog in cui sono stati pubblicati la prima volta, è un palcoscenico privilegiato che riunisce una miriade di testi, di autori…

O.D.E.S.S.A. L’ora della fuga – Ferrini, Pizzuoli

Edida - Ferrini & Pizzuoli - O.D.E.S.S.A. - L'ora della fuga

Una spy story fuori dagli schemi e dai risvolti imprevedibili dentro una scrupolosa ambientazione e ricostruzione storica. Siamo quasi alla fine del secondo conflitto mondiale, l’epilogo imminente incombe sugli alti ranghi della Germania nazista: Leonard Walder, ufficiale della Wehrmacht, incappa suo malgrado in un’operazione segreta, ODESSA. Inseguito e ricercato trascorrerà il periodo dell’immediato dopoguerra fuggendo, spia e spiato, e la sua storia personale si intreccerà con il tragico esito del conflitto.   PER ACQUISTARE: :: Su Amazon COMMENTI Un ottimo romanzo storico, dove anche chi ha combattuto dalla parte sbagliata ha la possibilità di riscatto. Bella la trama dal finale sospeso. Ho terminato la lettura del romanzo O.D.E.S.S.A. di Alessandro Ferrini e Salvina Pizzuoli – Edizione Edida. Una storia con rigorosa ambientazione storica che inizia…

Fatti e fattacci al tempo di Firenze capitale – Ferrini, Pizzuoli

Fatti e fattacci al tempo di Firenze capitale - Ferrini, Pizzuoli - edida

Siamo felici di annunciare l’uscita di “Fatti e Fattacci al tempo di Firenze capitale” di Alessandro Ferrini e Salvina Pizzuoli. “Perché leggere Fatti e Fattacci al tempo di Firenze capitale? È un omaggio a Firenze per il suo 150° anniversario come capitale del Regno d’Italia per un breve lustro, dal 1865 al 1870. Un periodo della storia conosciuto sì, ma con molti aspetti poco noti anche agli stessi fiorentini che spesso ignorano Firenze come fosse prima della trasformazione operata dal Poggi e dal suo piano di metamorfosi della città in capitale realizzato per altro in tutta fretta e mai effettivamente completato a causa del breve lasso di tempo in cui doveva realizzarsi.”   PER ACQUISTARE “Fatti e fattacci al tempo di Firenze capitale”: :: Amazon…

Quattro donne e una cucina – Salvina Pizzuoli

Salvina Pizzuoli - Quattro Donne e una Cucina

“Quattro donne e una cucina” di Salvina Pizzuoli è stato pubblicato in quanto vincitore del concorso di prosaepoesia.net   PER ACQUISTARE: :: Kobo :: Amazon :: iBooks Un progetto culinario la cui cronaca riempirà le pagine del diario di una delle quattro protagoniste, Francesca, che non ama né mangiare né cucinare. Ricette, notizie, letture e considerazioni, storie e aneddoti arricchiranno la cronistoria degli incontri delineando in maniera via via più definita le protagoniste in uno scenario sempre nuovo, piacevole, speziato, tutto da leggere.   Un piccolo estratto: La prima distinzione da fare è tra pasta fresca e pasta secca; la prima ha origini lontane, mentre la seconda risale al medioevo. Le origini della pasta fresca vengono fatte risalire all’antica Grecia dove esisteva una sfoglia tagliata…

1 2 3 4