Archivi

La sfinge dei ghiacci – Jules Verne

La sfinge dei ghiacci - Jules Verne - Edida
È stato pubblicato "La sfinge dei ghiacci" di Jules Verne. Si tratta di una traduzione a cura di Alessandro e Tommaso Ferrini. La copertina è stata realizzata da Elena Salucco.   PER ACQUISTARE: :: Su Amazon "La sfinge di ghiacci" può essere visto come il proseguimento de "Le avventure di Gordon Pym" di Edgar Allan Poe, in pieno stile Verne. È la cronaca di un viaggio avventuroso verso l'apice polare: un luogo, all'epoca in fu scritto il romanzo, ancora completamente avvolto da un'aura di magia e mistero. La presente edizione si propone di dare nuova vita a un libro dalla storia editoriale travagliata, ma che merita sicuramente di essere letto.

Poesia – Autori vari

Poesia - Autori vari - Edida
La Collana Prosa e poesia raccoglie in questo primo volume un'antologia di poesie scelte tra le molte pubblicate nel corso degli ultimi anni nelle pagine di prosaepoesia.net.   PER ACQUISTARE: :: Su Amazon   In questo volume sono raccolte poesie scelte tra le molte pubblicate nel corso degli ultimi anni nelle pagine di prosaepoesia.net dal 2014 al 2018, presentando così un ampio spaccato della poesia di oggi che, e per forma compositiva e per le tematiche trattate, restituisce vividi frammenti della società attuale. I temi che gli Autori hanno sentito il bisogno di esprimere, nella configurazione grafica prescelta, nella musicalità voluta, nella preferenza lessicale accordata al proprio messaggio spontaneo e diretto, sono stati raggruppati sotto quattro temi che ci sono sembrati pertinenti a designarne il...

La val di Merse: Luoghi e paesaggi – Pizzuoli & Ferrini

È stato pubblicato “La val di Merse: Luoghi e paesaggi” di Salvina Pizzuoli e Alessandro Ferrini.   PER ACQUISTARE: :: Compralo su Amazon:   La valle del Merse merita un viaggio, anzi più di uno, ricca com’è di antichi borghi e bellezze naturali. Il bacino idrografico, costituito da molti corsi minori, è punteggiato da mulini, testimonianza di una terra fertile e industriosa alle porte di Siena e da miniere, legate alla varietà di minerali presenti e sfruttate sin dal medioevo, e cave; ma anche architetture cistercensi, tra le prime in terra di Toscana, che hanno lasciato suggestive tracce nel paesaggio e che gli conferiscono, insieme a quelle romaniche e medievali, un fascino armonioso, frutto di sinergie autentiche tra natura e attività umane, in uno scenario…

Il diavolo nella bottiglia – Robert Louis Stevenson

Il diavolo nella bottiglia - Stevenson - Edida
Il Diavolo nella bottiglia fa parte della raccolta Intrattenimenti delle notti sull’isola. Fu composto fra il dicembre 1889 e il gennaio del 1890 mentre l’autore si trovava a Honolulu; pubblicato nel 1891 sull’«Herald» di New York e successivamente, sul «Black and White» di Londra fu infine tradotto nell'idioma di Samoa per una rivista locale.   PER ACQUISTARE: :: Compralo su Amazon ::   Lo stile di classica semplicità utilizzato dall’autore, da lui stesso ritenuto “affine ai racconti popolari delle Hawaii per ingenuità e qualità dell’immaginazione”, si prestava bene a questo scopo. Motivo ispiratore del racconto, quello di uno scellerato patto con le potenze infernali per ottenere successo in vita ma l’inevitabile perdita dell’anima dopo la morte, trova la sua origine nelle narrazioni favolistiche dell’area romantica...

Dialoghi (più o meno probabili) – Tommaso Ferrini

Dialoghi - Tommaso Ferrini - Edida
Tre dialoghi, una carrellata d’idee che procede per sottrazione, togliendo, semplificando, in un percorso a stadi che, partito dalla verbosità dell'intelletto, prosegue con la fredda chiarezza del creatore-intermediario, il demiurgo, portando poi al fastidioso stridio che si prova dinnanzi alla divina semplicità che sta dietro le impalcature, alla constatazione ultima che in fondo tutto è molto meno contorto di quanto non crediamo.   PER ACQUISTARE: :: Compralo su Amazon:   Costantemente attanagliati da domande e mai totalmente paghi delle risposte, non ci rimane che fare del nostro meglio per trovare un pacifico equilibrio tra la naturale tendenza all'indagine e l'accettazione del fatto che finché saremo da questa parte mai arriveremo a un punto che possa ritenersi fermo. Ciò che verrà dopo in ogni caso ci...
1 2 3 12